Gestione separata: modificate ancora le aliquote contributive per il 2015


L’art. 10-bis del decreto legge 31 dicembre 2014, n. 142, - cd Milleproroghe – convertito dalla legge 27 febbraio 2015 n. 11, pubblicata sulla GU n. 49 del 28 febbraio 2015, ha sostituito il primo periodo dell’art. 1, comma 744, della legge 147/2013 e variato quanto già previsto dall’art. 1, comma 79, della legge 24 dicembre 2007, n. 247 (s.m.i.).
 
Conseguentemente ai lavoratori autonomi, titolari di partita IVA, iscritti in via esclusiva alla Gestione separata di cui all’art. 2, comma 26, della legge n. 335/95, per l’anno 2014 e 2015 si applica l’aliquota contributiva del 27%, per l’anno 2016 si applica l’aliquota contributiva del 28% e per l’anno 2017 del 29%.
 
A modifica di quanto illustrato con circolare n. 27 del 5 febbraio u.s., per i soggetti iscritti alla Gestione Separata, i contributi dovuti per l’anno 2015 sono calcolati applicando le aliquote così come di seguito specificato:
 

Si allega, a mero titolo esemplificativo, un modello di dichiarazione da far compilare agli esperti esterni per raccogliere tutte le informazioni necessarie alla stipula del contratto e alla quantificazione della spesa da sostenere.

Vedi esempio dichiarazione esperto esterno (formato .rtf)


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... Circ. INPS 58 dell'11/03/2015


 
Categoria: Contributi professionali Data di creazione: 18/03/2015
Sottocategoria: ContabilitÓ Ultima modifica: 18/03/2015 10:33:25
Permalink: Gestione separata: modificate ancora le aliquote contributive per il 2015 Tag: Gestione separata: modificate ancora le aliquote contributive per il 2015
Autore: Redazione web Pagina letta 2090 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T