IRREGOLARITA' CONTRIBUTIVE


L’INPS contesta alle scuole irregolarità contributive e fissa un termine di 15 giorni per regolarizzare. Successivamente ci ripensa e differisce il termine di ulteriori 30 giorni, anche al fine di “rilevare eventuali anomalie nella trasmissione di flussi informativi all’Istituto che possono avere ingenerato irregolarità di natura meramente formale”.

Seguiremo il caso con successive eventuali informazioni. 



 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 08/06/2015
Sottocategoria: Previdenza Ultima modifica: 08/06/2015
Permalink: IRREGOLARITA' CONTRIBUTIVE Tag: IRREGOLARITA' CONTRIBUTIVE
Autore: Pagina letta 2355 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T