IMMISSIONI IN RUOLO DEL PERSONALE ATA E CONCORSO PER DIRETTORI SGA


 Al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Sen. Stefania GIANNINI – ROMA

 

Al Capo di Gabinetto del MIUR

Dott. Alessandro FUSACCHIA – ROMA

 

Al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione

Capo dipartimento: Dott.ssa Rosa DE PASQUALE – ROMA

 

Al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali

Capo dipartimento - Dott.ssa Sabrina BONO – ROMA

 

Al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Direzione generale per il personale scolastico 

Direttore Generale: Dott.ssa Maria Maddalena NOVELLI – ROMA

 

Al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali

Direzione generale per le risorse umane e finanziarie

Direttore Generale: Dott. Jacopo GRECO – ROMA

 

Oggetto: immissioni in ruolo del personale ATA e concorso per Direttori SGA.

 

Sig. Ministro, Sig. Capo di Gabinetto e Sig.ri Dirigenti Ministeriali,

dopo la definizione dell’organico di diritto del personale ATA per gli aa.ss. 2016/2017, 2017/2018 e 2018/2019, la recente pronuncia della Corte Costituzionale sull’illegittimità costituzionale dei contratti a tempo determinato nella scuola (vedi comunicato dell’Ufficio Stampa dal Palazzo della Consulta del 12/7/2016) e il mancato passaggio alle scuole del personale in esubero di Province e Città Metropolitane (vedi legge di stabilità 2015), è urgente procedere  alle immissioni in ruolo del personale amministrativo tecnico ed ausiliario sia con riferimento al turn over del corrente anno scolastico (2015/2016) che a quello del prossimo anno scolastico (2016/2017).

Si impone, altresì, l’emanazione del primo bando di concorso ordinario per il reclutamento dei Direttori SGA e la rinnovazione della mobilità professionale verticale sia per il passaggio dall’area B all’area D che per quello dall’area A all’area B (la precedente mobilità è avvenuta con provvedimento dirigenziale del gennaio 2010 ed ha completamente esaurito i suoi effetti).

L’attuazione a regime della Legge sulla Buona Scuola (L. 107/2015) ed in particolare l’applicazione del comma 131 della stessa Legge, relativo ai contratti di lavoro a tempo determinato, richiedono la più ampia stabilizzazione possibile del personale amministrativo tecnico ed ausiliario su tutti i posti vacanti e disponibili in organico di diritto e, comunque, sul turn over.

La stessa recente pronuncia della Corte Costituzionale, dianzi richiamata, evidenzia la disparità di trattamento tra il personale docente ed il personale ATA. Infatti, per i primi (i docenti) vi è la misura riparatoria del piano straordinario di assunzione, mentre per i secondi (il personale ATA) vi sarebbe solo il risarcimento del danno.

Certo dell’attenzione porgo distinti saluti.

 

Lì, 18.07.2016

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani        


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il documento


 
Categoria: Approfondimenti Data di creazione: 17/07/2016
Sottocategoria: Sottocategoria n. 1 Ultima modifica: 18/07/2016 11:04:47
Permalink: IMMISSIONI IN RUOLO DEL PERSONALE ATA E CONCORSO PER DIRETTORI SGA Tag: IMMISSIONI IN RUOLO DEL PERSONALE ATA E CONCORSO PER DIRETTORI SGA
Autore: Pagina letta 2201 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T