Eccedenze spese di supplenze brevi e saltuarie riferite all'anno 2012. Osservazioni


In data odierna diverse Istituzioni Scolastiche hanno ricevuto da codesta Direzione Generale la nota prot. n. 6758 riguardante la sussistenza di somme non utilizzate negli scorsi anni per spese di supplenze brevi e saltuarie; somme riportate nella chiusura contabile dell’esercizio finanziario 2012.

A distanza di oltre nove mesi dalla chiusura della contabilità dell’esercizio finanziario 2012 e di oltre due mesi dalla rilevazione effettuata nello scorso mese di luglio, si dispone con atto di imperio che le somme inutilizzate vengano destinate per i pagamenti delle supplenze brevi e saltuarie riferite al corrente anno 2013.

Pur comprendendo che in una evidente condizione di difficoltà finanziaria si tende all’utilizzo ottimale e razionale di tutte le risorse effettivamente disponibili, si formulano le seguenti osservazioni/proposte:

-        la soluzione più semplice e più corretta non è quella di ripristinare il pagamento diretto da parte delle scuole, ma quella di continuare attraverso il cedolino unico con caricamento al sistema SICOGE sui POS delle Istituzioni Scolastiche. Per fare ciò sarebbe sufficiente che le scuole che hanno somme non utilizzate per spese di supplenze brevi e saltuarie riversassero queste somme direttamente al bilancio dello Stato, secondo le indicazioni operative che gli uffici competenti vorranno impartire;

-        una gestione mista dei pagamenti e dei relativi contributi – parte attraverso il cedolino unico e parte attraverso il bilancio della scuola – non potrà che generare confusione gestionale anche nei rapporti con il personale interessato ai pagamenti.

Tanto rappresentato, si invita codesta Direzione Generale ad una urgente riconsiderazione della decisione assunta e, comunque, si resta in attesa di cortese riscontro.

 

Cordiali saluti

Lì, 08.10.2013                                                                                                                 

 

 IL PRESIDENTE

Giorgio Germani


 

Al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca

Direzione Generale per la Politica Finanziaria e per il

Bilancio – ROMA

c.a. Dr. Marco Ugo Filisetti e Dott.ssa Elisabetta Davoli

 

e p.c.    

Al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca

Dipartimento per la programmazione e la gestione

delle risorse umane, finanziarie e strumentali

 Capo dipartimento - Dott.ssa Sabrina Bono - Roma



 
Categoria: Comunicati Data di creazione: 08/10/2013
Sottocategoria: Comunicati dalla presidenza Ultima modifica: 08/10/2013 16:40:16
Permalink: Eccedenze spese di supplenze brevi e saltuarie riferite all'anno 2012. Osservazioni Tag: Eccedenze spese di supplenze brevi e saltuarie riferite all'anno 2012. Osservazioni
Autore: Giorgio Germani Pagina letta 3861 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T