CONFRONTO CON L'ON. FLAVIA MALPEZZI


COMUNICATO

In data odierna il Presidente Anquap ha incontrato l’On. Flavia Malpezzi (Capo del Dipartimento Scuola del PD) per sottoporre all’attenzione della Parlamentare e Dirigente di partito le diverse problematiche riguardanti i servizi amministrativi, Tecnici ed Ausiliari nonché le difficoltà del personale preposto ai servizi medesimi, con particolare riferimento ai Direttori SGA ed agli Assistenti Amministrativi.

Il Presidente Germani si è riportato ai più recenti interventi e confronti da parte dell’ANQUAP:

  • la lettera aperta alla Ministra Fedeli del 13.03.2017 (senza risposta né possibilità di confronto);
  • il documento del 06.06.2017 presentato nel confronto con il Sottosegretario di Stato Dr. Vito De Filippo;
  • la proposta di un D.L. urgente sui Servizi Amministrativi, tecnici ed ausiliari del 01.07.2017;
  • il Convegno del 12.07.2017 (in collaborazione con Consenso) alla presenza di diversi parlamentari ed esperti di settore;
  • il documento, molto critico, “sulla distruzione dell’amministrazione delle scuole”, del 20.09.2017;
  • il Comunicato del 21.09.2017 sul reclutamento dei DS che servirebbe anche per i DSGA;
  • il confronto con il Vice Capo di Gabinetto Dr. Pinneri del 22.09.2017;
  • la proposta del 05.10.2017 di inserimento di alcune misure urgenti nella Legge di Bilancio 2018.

Germani ha ricordato che l’ultimo intervento strutturale e strategico (nel contesto generale dei decreti delegati originati dalla L. 477 del 1973) riguardante lo stato giuridico del personale ATA (allora personale non docente) è contenuto nel D.P.R. 420/1974  recepito nel T.U. di cui al D.Lgs 297/94.

Poi, ha continuato Germani, solo interventi parziali e/o marginali su :

  • profili professionali (D.P.R. 588/1985 e  diverse norme contenuto nei CCNL a partire dal 04.08.1995);
  • l’introduzione del profilo professionale del DSGA dal 01.09.2000, contestualmente all’avvio dell’autonomia scolastica e alla qualifica dirigenziale per i capi d’istituto: un profilo importante non adeguatamente riconosciuto e valorizzato;
  • la Legge 124/99 che ha trasferito allo Stato tutti i servizi  e le categorie di personale ATA in precedenza dipendenti di Comuni e Province. Con il personale lo Stato ha ereditato, purtroppo, anche appalti, L.S.U. e Co.co.co.;
  • il regolamento sulle supplenze di cui al D.M. 430/2000, modificato dalla Legge di Stabilità 2015;
  • la consistente riduzione di organico con i provvedimenti Tremonti/ Gelmini (2009/2011) e poi Padoan/Giannini dall’01.09.2015.

E’ evidente – ha concluso Germani - che (dopo oltre 43 anni dal D.P.R. 420/74 e tutti i cambiamenti intervenuti nel  “panorama” delle AA. PP. e delle scuole) occorre intervenire con un disegno organico di disciplina dei servizi in parola e del relativo personale; un intervento coerente con il modello istituzionale ed organizzativo assunto dalle scuole dal 1° settembre 2000.

 

Sul piano strategico le scuole hanno bisogno anche di una nuova disciplina della governance, anch’essa risalente al 1974 (D.P.R. 416/74).

 

L’On. Malpezzi ha ascoltato con attenzione quanto esposto da Germani e condiviso la situazione di criticità che coinvolge il versante dei servizi amministrativi tecnici ed ausiliari nonché il relativo personale.

 

Forse, ha proseguito l’On. Malpezzi, sarà possibile inserire alcune misure in legge di bilancio 2018, mentre per interventi più strutturali bisognerà attendere la prossima legislatura.

 

Il PD, ha concluso l’On. Malpezzi, si impegna a tenere in doverosa considerazione il personale ATA verso il quale non vi sono state le dovute attenzioni.

 

Lì, 10.10.2017

 


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il comunicato


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 10/10/2017
Sottocategoria: Personale Ultima modifica: 11/10/2017 11:29:38
Permalink: CONFRONTO CON L'ON. FLAVIA MALPEZZI Tag: CONFRONTO CON L'ON. FLAVIA MALPEZZI
Autore: Pagina letta 356 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T