L'ANQUAP INCONTRA L'ON. VALENTINA APREA


Nell’odierna mattinata il Presidente dell’Anquap ha incontrato, a Montecitorio, l’On. Valentina Aprea del Gruppo Parlamentare di Forza Italia. Nel corso del confronto il Presidente Germani ha toccato i seguenti argomenti:

  • DSGA e personale ATA:

ü l’organico ATA (più Assistenti Amministrativi e più Assistenti Tecnici). La reinternalizzazione dei servizi di pulizia e sorveglianza dal 1.1.2020 (L. di Bilancio 2019). Procedura ancora non avviata;

ü un nuovo reclutamento per gli ATA, quello vigente è ormai del tutto inadeguato, anche perché sostanzialmente ancora disciplinato dal DPR 420/74;

ü un nuovo sistema di classificazione e revisione dei profili professionali, l’ordinamento vigente non è coerente con lo status autonomistico delle scuole. La previsione di cui all’art 34 del CCNL 2018 è rimasta sulla carta;

ü il superamento delle scuole sottodimensionate per assegnare a tutte le autonomie scolastiche un Dirigente e un Direttore in via esclusiva, con il conseguente superamento delle reggenze per i Dirigenti e delle assegnazioni ad una seconda scuola, per i Direttori;

ü l’indennità mensile ai Direttori SGA che lavorano in due scuole che non viene corrisposta dal 1° settembre 2014 nonostante la presenza di una legge e di ben due CCNL. Se la vicenda non si risolve in tempi brevi, l’Anquap avvierà un’azione collettiva in sede giudiziale;

ü l’indennità di funzioni superiori per gli Assistenti Amministrativi che sostituiscono i DSGA. Vi sono situazioni ove gli interessati percepiscono un trattamento economico superiore rimanendo Assistenti Amministrativi rispetto all’esercizio di un ruolo (quello direttivo) più alto per funzioni e responsabilità

  • l’autonomia scolastica venti anni dopo che necessita di una adeguata analisi e riflessione, anche con l’ipotesi di modifica dell’art. 14 del DPR 275/99. La modifica dovrebbe portare a minori adempimenti burocratici per le segreterie scolastiche, soprattutto nei casi ove gli adempienti sono “seriali”;
  • la governance delle scuole con l’urgenza di una riforma degli organi collegiali, ancora quelli previsti dal DPR 416/74. È urgente un intervento legislativo di sostanziale modifica; 
  • la semplificazione amministrativa con aggiornamento del sistema informativo e della sua interoperatività (SIDI);
  • l’autonomia regionale differenziata in base all’art. 116 della Costituzione, con riferimento alle norme generali sull’istruzione.

L’On. Aprea, che vanta una lunga esperienza politica come Parlamentare e Assessore Regionale in Lombardia, ha convenuto sulle tante criticità che rendono difficoltoso il funzionamento delle scuole e l’attività lavorativa dei Direttori Sga e degli Assistenti Amministrativi.

Su alcuni aspetti specifici valuterà l’ipotesi di presentare apposite interrogazioni parlamentari. Su quelli più generali si è impegnata a proseguire il confronto e l’interlocuzione con l’Anquap. Si è, altresì, dichiarata disponibile a presentare specifici emendamenti sulle tematiche esposte quando se ne presenterà l’occasione.

Al termine dell’incontro il Presidente Germani ha ringraziato l’On. Aprea per la disponibilità al confronto e ad interventi in sede parlamentare.

 

Lì, 17.04.2019                                                                                                 


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il comunicato in PDF


 
Categoria: Comunicati Data di creazione: 17/04/2019
Sottocategoria: Comunicati dalla presidenza Ultima modifica: 18/04/2019 09:21:42
Permalink: L'ANQUAP INCONTRA L'ON. VALENTINA APREA Tag: L'ANQUAP INCONTRA L'ON. VALENTINA APREA
Autore: Pagina letta 526 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T