STATO DI AGITAZIONE: NIENTE CONCILIAZIONE, INEVITABILE LA PROTESTA SINDACALE


COMUNICATO

Nell’odierno confronto presso il Ministero del Lavoro, il tentativo di conciliazione e raffreddamento promosso con il documento sullo stato di agitazione del 12 luglio u.s. si è concluso con un “nulla di fatto”.

 

Purtroppo nessuna delle questioni poste dall’ANQUAP sui Direttori SGA, sui DSGA facenti funzioni, sulla reinternalizzazione dei servizi di sorveglianza e pulizia (ed altro ancora), ha trovato un positivo riscontro da parte del MIUR e del Governo.

 

In queste condizioni sarà inevitabile per l’ANQUAP formalizzare, nei modi e tempi dovuti, una formale azione di protesta sindacale a sostegno delle questioni poste e a tutela dei diritti del personale amministrativo rappresentato (Direttori SGA e Assistenti Amministrativi).

 

Li, 07.08.2019

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il comunicato
   Documento allegato ... QUI il comunicato del Ministero del Lavoro


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 07/08/2019
Sottocategoria: Personale Ultima modifica: 08/08/2019 10:07:18
Permalink: STATO DI AGITAZIONE: NIENTE CONCILIAZIONE, INEVITABILE LA PROTESTA SINDACALE Tag: STATO DI AGITAZIONE: NIENTE CONCILIAZIONE, INEVITABILE LA PROTESTA SINDACALE
Autore: Pagina letta 750 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T