SEGNALAZIONE DI MAL FUNZIONAMENTO BIS - BILANCIO INTEGRATO SCUOLE


Al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca

On. Prof. Lorenzo FIORAMONTI

 

Al Vice – Capo di Gabinetto Dott. Rocco PINNERI

 

Alla Direzione generale per le risorse umane e finanziarie

Direttore Generale: Dott. Jacopo GRECO

PEC: dgruf@postacert.istruzione.it

 

Alla Direzione generale per i contratti,

gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

                                                                                              PEC: dgcasis@postacert.istruzione.it

                                                                                              PEO: dgcasis.uff3@istruzione.it

 

Oggetto: Segnalazione di mal funzionamento BIS – Bilancio Integrato Scuole.

 

Secondo la nota MIUR nr. 21614 di fine settembre l’applicativo BIS:

  • garantisce una migliore esperienza dell’utente in termini di usabilità e accessibilità;
  • potenzia e semplifica i meccanismi di connessione con gli altri applicativi dell'area amministrativa-contabile;
  • mette a disposizione nuove funzionalità, quali, ad esempio, la digitalizzazione dei documenti contabili, la reportistica dettagliata e personalizzabile, l’automazione delle attività di invio;
  • presenta una veste grafica innovativa.

 

Nei fatti questo non è accaduto e la novità ha portato ulteriore confusione nelle segreterie scolastiche che si affidano al MIUR per la gestione del bilancio.

Il nuovo gestionale è andato subito in “tilt”, così come l’assistenza messa a disposizione da Codesto Ministero.

Sono state riscontrate numerose anomalie nei travasi dei dati dall’area SIDI Bilancio a BIS.

 

Questi alcuni dei problemi segnalati:

  • la distinta OIL del BIS è sbagliata e non conforme alle caratteristiche richieste (pare che nel tipo di operazione sia scritta la parola “TRASMISSIONE” anziché “INSERIMENTO” e questo provoca il KO di tutte le distinte inviate con il nuovo BIS);
  • non è possibile registrare le minute spese;
  • numerosi gli errori riscontrati dopo il travaso dei dati: modelli “A” modificati, modelli “I” errati, ecc.
  • le funzioni per verificare i dati sul gestionale precedente (SIDI Bilancio) risultano disattivate;
  • se si ha la “fortuna” di riuscire ad accedere poi il sistema risulta lentissimo.

 

Chiediamo interventi urgenti per risolvere le anomalie del nuovo applicativo.

 

Già il periodo scelto per il cambio di gestionale non è stato dei migliori.

Stupisce ancora di più l’improvvisazione dimostrata nell’imporre un passaggio al BIS senza che questo avesse superato una fase di test più che mai necessaria quando si affrontano questi delicati cambiamenti.

 

Altro che migliori esperienze, semplificazioni di meccanismi, nuove funzionalità e vesti grafiche innovative.

 

 

Noi vediamo solo il perpetrarsi di sperimentazioni fatte sulla pelle delle scuole, e noi non ne abbiamo proprio bisogno!

 

Lì, 10.10.2019

 

IL VICE PRESIDENTE AREA NORD

IL PRESIDENTE

Marco Santini

Giorgio Germani


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il documento


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 10/10/2019
Sottocategoria: Amministrazione digitale e nuove tecnologie Ultima modifica: 10/10/2019 16:54:11
Permalink: SEGNALAZIONE DI MAL FUNZIONAMENTO BIS - BILANCIO INTEGRATO SCUOLE Tag: SEGNALAZIONE DI MAL FUNZIONAMENTO BIS - BILANCIO INTEGRATO SCUOLE
Autore: Pagina letta 2064 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T