Scuola, Profumo firma Decreto in materia di adozioni dei testi scolastici


A partire dall’anno scolastico 2014/2015 solo libri digitali o misti
Un tablet per ogni studente e zaini più leggeri

Libri cartacei addio. Ancora un anno di tempo e nella scuola italiana entreranno solo libri digitali o nel formato misto. E’ stato firmato dal ministro Francesco Profumo il decreto ministeriale in materia di adozioni dei libri di testo. Tra le principali novità, la disposizione per i Collegi dei docenti di adottare, dall’anno scolastico 2014/2015, solo libri nella versione digitale o mista. Inizialmente, l’innovazione riguarderà le classi prima e quarta della scuola primaria, la classe prima della scuola secondaria di I grado, la prima e la terza classe della secondaria di II grado.

Grimaldi Mario

consulta nazionale AA


╗ Link segnalati:
   Link esterno ... Vai al sito del MIUR


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 27/03/2013
Sottocategoria: Amministrazione digitale e nuove tecnologie Ultima modifica: 13/04/2013 09:21:14
Permalink: Scuola, Profumo firma Decreto in materia di adozioni dei testi scolastici Tag: Scuola, Profumo firma Decreto in materia di adozioni dei testi scolastici
Autore: Mario Grimaldi Pagina letta 1026 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T