CONCORSO DSGA: L'USR VENETO ROMPE IL SILENZIO


CONCORSO DSGA: L’USR VENETO ROMPE IL SILENZIO MA I TEMPI INDICATI SONO TROPPO LUNGHI E METTONO A RISCHIO LE ASSUNZIONI DAL 1° SETTEMBRE 2020

COMUNICATO

 

In tema di concorso per reclutare 2.004 Direttori SGA nelle istituzioni scolastiche ed educative finalmente si “rompe il fronte del silenzio”, con una nota tecnico-informativa dell’USR per il Veneto (vedi allegato).

 

Nella nota vengono indicate (tra le altre informazioni) le tempistiche di svolgimento delle prove orali dalla metà di aprile alla metà di luglio del corrente anno.

 

Che occorrano quattro mesi (novembre 2019/marzo 2020) per la valutazione delle prove scritte e tre mesi per lo svolgimento delle prove orali (aprile/luglio 2020) a noi pare eccessivamente lungo e dimostra una lacunosa impostazione della procedura concorsuale.

 

Di questo passo si rischia di compromettere la conclusione del concorso in tempi utili per le assunzioni dell’a.s. 2020/2021, quando i posti vacanti dei DSGA potrebbero arrivare nell’ordine di 3.500 unità: una quantità spropositata rispetto al totale dei posti esistenti, 7.859.

 

È urgente, a nostro avviso, un intervento di indirizzo politico del Ministro Azzolina ed uno di coordinamento operativo del Capo Dipartimento del sistema educativo di istruzione e di formazione, per scongiurare il rischio che sarebbe di gravità inaudita per il funzionamento delle scuole: senza DSGA non si fa amministrazione e contabilità.

 

Lì, 11.02.2020

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il comunicato Anquap
   Documento allegato ... QUI la nota USR Veneto


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 11/02/2020
Sottocategoria: Personale Ultima modifica: 13/02/2020 10:36:49
Permalink: CONCORSO DSGA: L'USR VENETO ROMPE IL SILENZIO Tag: CONCORSO DSGA: L'USR VENETO ROMPE IL SILENZIO
Autore: Pagina letta 1594 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T