Adesione alla Piattaforma pagoPA e scadenza del termine di cui all'art. 65, comma 2, del D.lgs n. 217/2017


Ai sensi dell’art. 65, comma 2, del D.Lgs n. 217/2017 come da ultimo modificato dal D.L. n. 162/2019 (Decreto Milleproroghe), dal 30 giugno p.v. i PSP sono chiamati ad utilizzare unicamente la piattaforma pagoPA per erogare servizi di pagamento verso le Pubbliche Amministrazioni.

Di conseguenza:

  • le PA devono adottare e utilizzare in via esclusiva la piattaforma pagoPA;
  • i servizi di pagamento alternativi a pagoPA risulteranno illegittimi;
  • le aziende erogatrici di servizi pubblici devono adottare e utilizzare - anche in via non esclusiva - la piattaforma pagoPA.

Per le Istituzioni Scolastiche è già possibile aderire a questa modalità attraverso le funzionalità di Pago In Rete, senza acquistare un software aggiuntivo (è già disponibile in SIDI sotto la voce di menù “Pagamenti Telematici”).

Vedi Contributo professionale in area riservata

 

L'ANQUAP ha organizzato un corso di formazione in modalità FAD sull'argomento che si terrà il 14 maggio 2020 dalle ore 15:00 alle ore 17:30.

 

 

 

╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... Nota Ministro Innovazione tecnologica e digit.ne


 
Categoria: Contributi professionali Data di creazione: 29/04/2020
Sottocategoria: ContabilitÓ Ultima modifica: 29/04/2020 08:54:56
Permalink: Adesione alla Piattaforma pagoPA e scadenza del termine di cui all'art. 65, comma 2, del D.lgs n. 217/2017 Tag: Adesione alla Piattaforma pagoPA e scadenza del termine di cui all'art. 65, comma 2, del D.lgs n. 217/2017
Autore: Santini Marco Pagina letta 2362 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T