DSGA, PERDURANTI E INGIUSTIFICATI RITARDI SU CONCORSO RECLUTAMENTO E INDENNITA' MENSILE


Al Ministro dell’Istruzione

Prof. Patrizio BIANCHI

 

e p.c. Al Capo di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione

Cons. Luigi FIORENTINO

 

Al Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione

Ing. Stefano VERSARI

 

Al Direttore Generale per il Personale Scolastico

Dott. Filippo SERRA

 

Al Direttore Generale per le Risorse Umane e Finanziarie

Dott. Jacopo GRECO 

 

Al Direttore Generale dell’USR Lazio

Dr. Rocco PINNERI

 

Oggetto: DSGA, perduranti e ingiustificati ritardi su concorso reclutamento e indennità mensile.

 

Preg.mo Ministro,

faccio seguito a precedente nota del 25/3/2021, priva di riscontro, per denunciare perduranti e ingiustificati ritardi su concorso, reclutamento e indennità mensile relativamente ai DSGA delle istituzioni scolastiche ed educative.

 

Il concorso a 2.004 posti di Direttore SGA si è concluso in tutte le Regioni (anche con assunzioni nel corrente a.s.), ad eccezione della Regione Lazio, dove si devono ancora svolgere le prove orali.

Siamo a fine aprile e di questo passo si corre il rischio di mettere a repentaglio l’assunzione già autorizzata di 185 unità, a fronte di oltre 300 posti vacanti e disponibili, destinati ad aumentare con i prossimi pensionamenti.

 

Devono essere emanati due specifici decreti su:

  1. Procedura assunzionale dei DSGA per chiamata di cui 32-ter, commi 2, 3 e 4 del D.L. 104/2020, convertito, con modificazioni, dalla legge 126/2020”;
  2. Disposizioni concernenti il concorso per titoli ed esami per l’accesso al profilo professionale del DSGA”.

Il primo decreto facilita l’assunzione di tutti i DSGA che hanno superato il concorso a 2.004 posti a partire dall’1/9/2021.

Il secondo rende possibile l’emanazione di un nuovo bando di concorso indispensabile, per effettive necessità, a reclutare altri DSGA oltre quelli del precedente concorso a 2.004 posti.

Tenendo conto dei posti non coperti nel corrente a.s. e dei pensionamenti dal 1° settembre 2021 mancheranno su base nazionale oltre 1.500 Direttori SGA, con tutte le conseguenti difficoltà.

 

Si deve procedere alla corresponsione ai DSGA occupati in due scuole (una normo ed una sottodimensionata) dell’indennità mensile prevista dalla legge e da ben due CCNL relativamente all’a.s. 2019/2020 (368 gli interessati) e al corrente a.s. 2020/2021 (398 gli interessati). In argomento, su ricorsi presentati dall’Anquap e dagli interessati, il Ministero è stato già condannato (insieme al MEF) dai Tribunali di Milano, Roma e Napoli, anche con soccombenza per le spese legali. Errare è umano, perseverare semplicemente diabolico.

 

In ragione di quanto precede chiedo un Suo urgente intervento per affrontare e risolvere le problematiche sopra esposte.

 

Grato per l’attenzione, resto a disposizione per eventuali approfondimenti e confronti e rivolgo distinti saluti.

 

Lì, 27.04.2021

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il documento Anquap

╗ Link segnalati:
   Link esterno ... VAI al documento Anquap del 25/3/2021


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 27/04/2021
Sottocategoria: Personale Ultima modifica: 28/04/2021 13:13:52
Permalink: DSGA, PERDURANTI E INGIUSTIFICATI RITARDI SU CONCORSO RECLUTAMENTO E INDENNITA' MENSILE Tag: DSGA, PERDURANTI E INGIUSTIFICATI RITARDI SU CONCORSO RECLUTAMENTO E INDENNITA' MENSILE
Autore: Pagina letta 1446 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T