DSGA, CI SONO I POSTI E MANCANO GLI OCCUPANTI (IL CONCORSO ANCORA NON ARRIVA E LE SCUOLE SOFFRIRANNO)


Pubblichiamo un prospetto riassuntivo su base regionale e nazionale relativo ai Direttori sga delle scuole, con riferimento ai posti in organico e a quelli vacanti per l’a.s.2022/2023. 

Il totale dei posti vacanti (2136) corrisponde al 26,75% dei posti in organico di diritto (7985) con una situazione particolarmente grave in Lombardia dove la carenza di Dsga (605 su 1129) oltrepassa la quota del 53%

Non migliore la situazione di Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Lazio e Sardegna dove le “scoperture” vanno oltre la quota del 30%.

L’unica Regione che potrà effettuare assunzioni con decorrenza 1/9/2022 è la Campania per effetto e conseguenza di un buon esito del concorso a 2004 posti - su tutto il territorio nazionale - bandito dal Ministero dell’Istruzione il 20 dicembre 2018 (dopo oltre 18 anni dall’istituzione del profilo professionale in parola).

Una scuola senza Dsga (funzionario direttivo in posizione apicale e categoria monocratica come quella del Dirigente scolastico) è destinata ad inevitabili difficoltà gestionali anche in ragione di pessime regole sulla sostituzione.

In siffatte condizioni il Ministero dovrebbe urgentemente bandire un concorso ordinario e uno riservato, per procedere con speditezza al suo svolgimento e assicurare la possibilità che i vincitori possano assumere servizio con decorrenza 1/9/2023, quando i posti vacanti saranno sicuramente aumentati per effetto dei pensionamenti.

Purtroppo, ancora non è stato emanato il nuovo regolamento del concorso per titoli ed esami per l’accesso al profilo professionale del Direttore dei servizi generali e amministrativi (siamo fermi al parere con osservazioni del Consiglio di Stato che risale al 2/5/2022) e senza il regolamento non si può procedere con il bando conseguente, che a nostro avviso dovrebbe riguardare almeno 3000 posti.

Considerata la non brillante esperienza del precedente concorso (si sono avute anche rinunce dimissioni e “fughe” verso altre destinazioni) e le gravose condizioni di lavoro presenti nella realtà concreta di tutte le scuole sarebbe indispensabile che il Ministero dell’Istruzione si determinasse (finalmente) a definire una politica di reale riconoscimento giuridico ed economico di ciò che i Dsga già sono e fanno. In questo contesto l’occasione del rinnovo contrattuale per il triennio 2019/2021 può (anzi dovrebbe) rappresentare l’occasione giusta per inserire i Dsga nell’area delle elevate professionalità, già prevista nel Ccnl del Comparto Funzioni Centrali sottoscritto il 9 maggio 2022.

Vogliamo essere fiduciosi che il concorso arriverà a breve ed anche di vedere i Dsga nell’area delle elevate professionalità. Vogliamo essere fiduciosi che i diversi protagonisti del sistema scuola (politica, amministrazioni e sindacati) prenderanno decisioni nell’interesse del corretto funzionamento delle scuole.

POSTI VACANTI DSGA A.S. 2022/23

REGIONE

POSTI VACANTI

ORGANICO DI DIRITTO

% POSTI VAC./O.D.

ABRUZZO

42

184

22,83%

BASILICATA

13

110

11,82%

CALABRIA

85

338

25,15%

CAMPANIA

46

953

4,83%

EMILIA ROMAGNA

180

530

33,96%

FRIULI V. G.

45

166

27,11%

LAZIO

229

715

32,03%

LIGURIA

60

184

32,61%

LOMBARDIA

605

1129

53,59%

MARCHE

49

219

22,37%

MOLISE

10

51

19,61%

PIEMONTE

126

539

23,38%

PUGLIA

104

622

16,72%

SARDEGNA

81

269

30,11%

SICILIA

159

800

19,88%

TOSCANA

80

459

17,43%

UMBRIA

19

135

14,07%

VENETO

203

582

34,88%

TOTALE

2136

7985

26,75%

 Li 01/06/2022

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il comunicato ANQUAP


 
Categoria: Comunicati Data di creazione: 01/06/2022
Sottocategoria: Comunicati dalla presidenza Ultima modifica: 06/06/2022 12:47:28
Permalink: DSGA, CI SONO I POSTI E MANCANO GLI OCCUPANTI (IL CONCORSO ANCORA NON ARRIVA E LE SCUOLE SOFFRIRANNO) Tag: DSGA, CI SONO I POSTI E MANCANO GLI OCCUPANTI (IL CONCORSO ANCORA NON ARRIVA E LE SCUOLE SOFFRIRANNO)
Autore: Pagina letta 2279 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T