INCARICO AGGIUNTIVO SCUOLE SOTTODIMENSIONATE: SI CONTINUA A LAVORARE GRATIS


Con il presente comunicato vorremmo, da una parte sollecitare, dall’altra denunciare la situazione di “impasse” che ancora una volta si è creata (e continua da tre anni) sulla retribuzione incarico aggiuntivo su seconda scuola sottodimensionata:

i DSGA interessati dall’ a.s. 2019/20 non sono stati ancora pagati per la prestazione resa.

Con rammarico noi addetti ai lavori non ci sorprendiamo, per altri colleghi destinatari dei primi incarichi aggiuntivi avevamo dovuto aspettare 5 anni (incarichi aggiuntivi relativi all’a.s. 2014/15 pagati nel 2019!), chi invece è estraneo al mondo della scuola, stenta a credere che lo Stato non paghi i suoi dipendenti.

Ebbene sì, il Ministero, persegue questa condotta discutibile, si replica!

E allora come Associazione, con senso del dovere verso i colleghi interessati a questa triste vicenda, con la solita perseveranza teniamo alta l’attenzione sull’argomento affinché si muova qualcosa.

Caro Ministero ci corre l’obbligo di ricordare (seppur con un certo imbarazzo) il dettato costituzionale di cui all’art. 36:

 “Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro..”

Il lavoro si paga, è ora di mettere la parola fine su questa vicenda.

 

Lì, 01.08.2022

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il comunicato Anquap


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 01/08/2022
Sottocategoria: Personale Ultima modifica: 04/08/2022 09:53:06
Permalink: INCARICO AGGIUNTIVO SCUOLE SOTTODIMENSIONATE: SI CONTINUA A LAVORARE GRATIS Tag: INCARICO AGGIUNTIVO SCUOLE SOTTODIMENSIONATE: SI CONTINUA A LAVORARE GRATIS
Autore: Pagina letta 636 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T