(Ministero inadempiente e scuole a rischio collasso)

La legge (art. 1 comma 11 Legge 107/2015) prescrive che il Ministero competente (allora MIUR e oggi Istruzione) a decorrere dall’a.s. 2015/2016 “provvede entro il mese di settembre, alla tempestiva erogazione a ciascuna istituzione scolastica autonoma del fondo di funzionamento in relazione alla quota corrispondente al periodo compreso tra il mese di settembre e il mese di dicembre dell’anno scolastico di riferimento. Contestualmente il Ministero comunica in via preventiva l’ulteriore risorsa finanziaria, tenuto conto di quanto eventualmente previsto nel disegno di legge di stabilità, relativa al periodo compreso tra il mese di gennaio e il mese di agosto dell’anno scolastico di riferimento ecc. ecc.

 

La prescrizione è stata puntualmente osservata dal Ministero sino al decorso mese di settembre 2021 con riferimento all’a.s. 2021/2022 e agli esercizi finanziari 2021 e 2022.

 

Unitamente alla comunicazione dei fondi per il funzionamento il Ministero ha sempre comunicato anche quelli di derivazione contrattuale (contrattazione collettiva); fondi concernenti le risorse destinate a remunerare, con compensi accessori, alcune essenziali attività e prestazioni del personale scolastico per il miglioramento dell’offerta formativa (MOF).

 

Quest’anno - e purtroppo - il Ministero non ha provveduto e si è assunto la grave responsabilità di una inadempienza ingiustificata. Una omissione che genera pesanti difficoltà al funzionamento delle scuole che non possono:

  • aggiornare il Programma annuale 2022 con il finanziamento dei 4/12mi;
  • svolgere la contrattazione integrativa di istituto con le RSU e i Sindacati per l’a.s. 2022/2023 (non si tratta sul nulla o solo sulle economie al 31/8/2022);
  • predisporre, proporre, sottoporre all’esame dei Revisori dei Conti e approvare il Programma annuale 2023.

 

Stiamo assistendo - e lo denunciamo con forza - ad una situazione assurda e senza precedenti che non può essere prorogata nel tempo, pena il rischio di collassare l’ordinaria attività delle scuole.

 

Facciamo appello a chi di dovere - a livello istituzionale, politico, amministrativo e sindacale - affinché intervenga con urgenza per evitare che il rischio diventi realtà.

 

Lì, 03.10.2022

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani


 Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il documento Anquap


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 03/10/2022
Sottocategoria: Contabilità Ultima modifica: 04/10/2022 10:12:24
Permalink: NIENTE FONDI PER IL FUNZIONAMENTO E PER IL MOF, MAI VISTO PRIMA Tag: NIENTE FONDI PER IL FUNZIONAMENTO E PER IL MOF, MAI VISTO PRIMA
Autore: Pagina letta 1348 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...