Il decreto legislativo 36/2023 prevede, tra le altre, disposizioni in materia di imposta di bollo relativa alla stipulazione del contratto, contenute nell’articolo 18, comma 10, nonché negli articoli e nella tabella di cui all’allegato I.4 al Codice medesimo.

Con la presente circolare si forniscono chiarimenti in merito alle nuove modalità di calcolo e versamento dell’imposta di bollo, con particolare riferimento all’ambito applicativo e alla decorrenza temporale delle stesse.
 
Si pubblica anche la circolare dell'Agenzia delle Entrate (risoluzione 37/E) con i codici tributi per l'F24 ELIDE e la risoluzione 28/E del 05/05/2024 che riporta i codici tributo per il versamento, tramite i modelli “F24” e “F24 enti pubblici” (F24 EP), delle somme derivanti dal recupero dell’imposta di bollo dovuta sulle fatture elettroniche.

» Documenti allegati:
   Documento allegato ... Qui la circolare dell'Agenzia delle Entrate
   Documento allegato ... Risoluzione 37/E del 28/06/2023
   Documento allegato ... Risoluzione 28/E del 05/05/2024


 
Categoria: Contributi professionali Data di creazione: 10/06/2024
Sottocategoria: Contabilità Ultima modifica: 10/06/2024 08:55:06
Permalink: Imposta di bollo - Articolo 18, comma 10, del decreto legislativo 31 marzo 2023, n. 36, recante il Codice dei contratti pubblici - Circ. 22/E e Risoluzione 37/E dell'AdE. Tag: Imposta di bollo - Articolo 18, comma 10, del decreto legislativo 31 marzo 2023, n. 36, recante il Codice dei contratti pubblici - Circ. 22/E e Risoluzione 37/E dell'AdE.
Autore: Pagina letta 3505 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...