RECLUTAMENTO DIRETTORI SGA, UN PROVVEDIMENTO INDISPENSABILE CADUTO NEL "DIMENTICATOIO"


Al Ministro dell’Istruzione e del Merito

Prof. Giuseppe Valditara

 

Al Capo di Gabinetto del MIM

uffgabinetto@postacert.istruzione.it

 

Al Capo Dipartimento per il sistema educativo

di istruzione e formazione del MIM

dpit@postacert.istruzione.it

 

Al Capo Dipartimento per le risorse umane,

finanziarie e strumentali del MIM

dppr@postacert.istruzione.it

 

Direzione Generale per il Personale scolastico del MIM

dgpersonalescuola@postacert.istruzione.it

 

Oggetto: reclutamento Direttori SGA, un provvedimento indispensabile caduto nel “dimenticatoio”.

 

Come noto la presenza in ogni istituzione scolastica ed educativa di un Dirigente scolastico e di un Direttore SGA a tempo indeterminato (e a tempo pieno) è di fondamentale importanza per il corretto svolgimento delle funzioni attribuite alle scuole (art. 14 DPR 275/1999).

Purtroppo, il numero dei posti vacanti e disponibili è stato e continua ad essere rilevante per entrambi le categorie monocratiche in parola, in particolare per i Direttori SGA, per una grave carenza di programmazione dei concorsi e delle conseguenti assunzioni.

 

Nel corso dell’anno 2022 sono state definite le regole per lo svolgimento dei concorsi e delle procedure selettive, come di seguito evidenziato:

  • Decreto Interministeriale n. 146 del 28 giugno 2022 (concorso ordinario DSGA);
  • Decreto Ministeriale n. 216 del 5 agosto 2022 (procedura selettiva per la progressione all’area dei DSGA).

 

Ci sono le regole, ci sono i posti vacanti e disponibili da ricoprire nell’ordine di alcune migliaia di unità su tutto il territorio nazionale e in particolare nelle regioni del nord.

Come certificato dal MIM, con la nota sulle immissioni in ruolo del personale ATA e relativa tabella (nota prot. n. 46755 del 2/8/2023), i posti disponibili per i DSGA nel corrente a.s. sono pari a 2.507 unità su un organico di 7.936. Questo ordine di grandezza è destinato a rimanere sostanzialmente inalterato anche con l’attuazione dei nuovi criteri per la definizione del contingente organico dei DS e dei DSGA, di cui agli aa.ss. 24/25, 25/26, 26/27, di cui al D.I. 127 del 30/6/2023.

Infatti, se il piano triennale prevede una diminuzione di 627 unità di DS e DSGA, è altrettanto vero che nel triennio sopra riportato avremo un numero di pensionamenti della categoria dei DSGA più o meno corrispondente alle indicate 627 unità.

Risulta, quindi, della massima urgenza l’avvio delle procedure di reclutamento per i DSGA al fine di poter concludere le procedure stesse in tempo utile per le assunzioni a tempo indeterminato a partire dall’a.s. 2024/2025.

Grato per l’attenzione, porgo distinti saluti e resto in attesa di cortese riscontro dichiarando la disponibilità per ogni utile confronto e approfondimento.

 

Lì, 08.11.2023

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani


╗ Documenti allegati:
   Documento allegato ... QUI il documento Anquap


 
Categoria: Uffici ANQUAP Data di creazione: 08/11/2023
Sottocategoria: Personale Ultima modifica: 13/11/2023 10:11:50
Permalink: RECLUTAMENTO DIRETTORI SGA, UN PROVVEDIMENTO INDISPENSABILE CADUTO NEL "DIMENTICATOIO" Tag: RECLUTAMENTO DIRETTORI SGA, UN PROVVEDIMENTO INDISPENSABILE CADUTO NEL "DIMENTICATOIO"
Autore: Pagina letta 783 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T