Si pubblica la direttiva del 29/12/2023 del Ministro per la Pubblica Amministrazione con la quale il Ministro Zangrillo invita la dirigenza delle amministrazioni pubbliche a garantire, ai lavoratori che documentino gravi, urgenti e non altrimenti conciliabili situazioni di salute, personali e familiari, di svolgere la prestazione lavorativa in modalità agile, anche derogando al criterio della prevalenza dello svolgimento della prestazione lavorativa in presenza.

Nell’ambito dell’organizzazione di ciascuna amministrazione sarà, pertanto, il dirigente responsabile a individuare le misure organizzative che si rendono necessarie, attraverso specifiche previsioni nell’ambito degli accordi individuali, che vadano nel senso sopra indicato.

» Documenti allegati:
   Documento allegato ... Qui la direttiva ministeriale


 
Categoria: Contributi professionali Data di creazione: 31/12/2023
Sottocategoria: Personale Ultima modifica: 31/12/2023
Permalink: Lavoro agile - Direttiva 29 dicembre 2023 del Ministro per la Pubblica Amministrazione Tag: Lavoro agile - Direttiva 29 dicembre 2023 del Ministro per la Pubblica Amministrazione
Autore: Pagina letta 1680 volte

  Feed RSS Stampa la pagina ...